Otoplastica Prezzi

Cos’è l’otoplastica e quali sono i prezzi

L’otoplastica è l’intervento di chirurgia estetica eseguito per correggere le imperfezioni di orecchie troppo prominenti, definite anche orecchie a sventola.

L’intervento viene generalmente eseguito in ambulatorio, in anestesia locale, e dura poche ore. Si tratta di un rimodellamento dell’orecchio con l’applicazione di pochi punti sulla parte posteriore per permetterne il posizionamento desiderato.

Se alla base dell’imperfezione vi è anche un eccesso di cartilagine, questa verrà asportata durante l’intervento. In alcuni casi si decide di intervenire con il laser per ricreare curve e convessità che possano donare all’orecchio una forma più naturale possibile. Solo in bambini più piccoli (sotto i 5 anni di età) può essere consigliabile intervenire in anestesia generale con una notte di degenza in ospedale.

In entrambi i casi, dopo l’intervento, verrà applicato un bendaggio per proteggere l’orecchio e consigliato di non intraprendere azioni che lo possano danneggiare per un periodo di circa un mese. I costi dell’otoplastica possono variare in funzione della complessità dell’intervento.

Otoplastica costi: fattori che incidono

Molti sono i fattori che possono determinare costi più alti o più bassi per un intervento di otoplastica. Innanzitutto occorre considerare se l’intervento dovrà essere bilaterale oppure limitato ad un solo orecchio. Generalmente l’imperfezione è presente da ambo le parti.

Tuttavia può accadere che, ad esempio a seguito di un trauma, la sporgenza sia presente solo da una parte. Occorre poi considerare l’età del paziente: se l’intervento viene effettuato in bambini piccoli, il costo risulterà leggermente più alto a seguito della degenza in clinica.

Un altro fattore che contribuisce a definire i prezzi dell’otoplastica è la eventuale necessità di intervenire con il laser per rimodellare l’intero padiglione auricolare. Sul costo dell’intervento non incidono i punti interni ed esterni di sutura e le medicazioni successive, in quanto si tratta di accorgimenti presenti in ogni tipologia di intervento.

Oltre al prezzo comunque, occorre sempre fare attenzione a molti altri particolari. Innanzi tutto rivolgersi sempre a cliniche certificate, in grado di garantire tutta l’assistenza pre e post operatoria. Verificare poi l’esito di precedenti interventi da loro effettuati e la reale soddisfazione dei pazienti può essere una ulteriore garanzia di successo.

Conoscere i costi dell’intervento

Qualsiasi clinica che effettua interventi di otoplastica è disponibile ad una visita preventiva, generalmente senza impegno, nella quale il chirurgo esaminerà insieme al paziente le possibili soluzioni.

A seguito di questa visita preliminare verranno comunicati l’otoplastica prezzi, gli esami preliminari necessari, i tempi e le modalità di intervento, oltre ad informare il paziente sul decorso post operatorio. Indicativamente un intervento di otoplastica bilaterale richiede il pagamento di un importo di circa 1.200 euro. Si tratta però di un dato puramente indicativo.

Se la persona affetta da questa imperfezione accetta il preventivo generalmente può contare su finanziamenti proposti da istituti che hanno dato la loro disponibilità alla clinica. In questo modo sarà possibile rimborsare a piccole rate mensili, un intervento di chirurgia estetica che può veramente migliorare la qualità di vita in pazienti anche in età pediatrica, risolvendo o addirittura anticipando problemi psicologici legati alla piccola imperfezione.